Stampa

CORSI FORMATIVI GRATUITI A VALERE SUL FAPI – 2021

Egregio Imprenditore,

come già saprà, nell’ambito del versamento mensile del contributo integrativo INPS (art. 25 della Legge n. 845/78) dovuto dai datori di lavoro del settore privato in favore dei propri dipendenti, una quota (lo 0,30%), viene accantonata in un fondo finalizzato alla formazione continua.

Non tutti i Fondi Interprofessionali hanno una snellezza operativa o danno la possibilità di attingere più di quanto accantonato; si differenzia da molti Fondi il FAPI – Fondo Interprofessionale costituito da Confapi-CGIL-CISL-UIL. Con un bando appena pubblicato (2/2021),il FAPI intende promuovere Piani formativi che dimostrino lo sviluppo di azioni di consolidamento, miglioramento, ri-organizzazione, di processi di innovazione o la presenza di interventi complessi mirati a salute e sicurezza sul lavoro a sostegno della competitività dell’impresa e dell’occupazione dei lavoratori.

Nell’ambito di questa opportunità, l’API Soluzioni srl, in qualità di ente accreditato presso la Regione Abruzzo per la formazione professionale, intende offrire agli associati A.P.I. Teramo, la possibilità di usufruire dei fondi messi a disposizione presentando progetti formativi specifici. A tale scopo, quindi, Vi chiediamo di voler compilare e restituirci (a mezzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) il sottostante modulo entro e non oltre il 04/06/2021 onde permettere la predisposizione di attività formative di Vs. reale interesse da realizzarsi tra l’ultimo trimestre del 2021 ed il primo del 2022.

Se avete una esigenza formativa particolare, non considerata nella Ns. elencazione, Vi preghiamo di fornirci indicazioni a riguardo: saremo noi successivamente a contattarVi.

N.B. Ricordiamo che possono essere destinatari degli interventi formativi lavoratori/trici dipendenti di Imprese aderenti al FAPI per i quali esista l’obbligo del versamento all’INPS del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge 845/1978.

Le aziende beneficiarie dovranno dimostrare di essere aderenti al FAPI al momento della presentazione della domanda di contributo da parte di API Soluzioni srl. L’adesione al FAPI (totalmente gratuita) dovrà essere dichiarata con apposita autocertificazione del Legale Rappresentante dell’azienda beneficiaria unitamente alla copia del Modulo DM10 attestante l’adesione. Per qualsiasi proposta, chiarimento, informazione aggiuntiva in merito alla formazione a valere sui fondi FAPI, è a completa disposizione la sig. Nadia Nori  0861-212226 – 348.9739411.

Si allega la manifestazione di interesse.