Stampa

Garanzia Giovani. Manifestazione di interesse delle aziende per attivazione tirocini extracurriculari

Garanzia Giovani è il piano europeo con cui Stato e Regioni s'impegnano a offrire ai giovani di 15-29 anni che non studiano e non lavorano (Neet) un percorso personalizzato di formazione o un'opportunità lavorativa, ed è partito in Italia il 1° maggio 2014.

Il piano è un'importante occasione anche per le imprese che, beneficiando delle agevolazioni previste nelle diverse Regioni, possono investire su giovani motivati e rinnovare così il loro capitale umano.

A partire da lunedi 15 dicembre 2014 e fino al prossimo 3 ottobre 2015, le aziende interessate ad attivare tirocini formativi extracurriculari attraverso Garanzia Giovani, possono inviare il proprio Dossier di candidatura alla Direzione Politiche Attive del Lavoro della Regione Abruzzo con le modalità indicate nell'Avviso Pubblico consultabile sul sito FIL della regione e di seguito indicato. 

Il bando contenente la suddetta manifestazione di interesse indicata come “Allegato 1”, è rivolto alle aziende che abbiano sede operativa nel territorio della regione Abruzzo e che intendono ospitare giovani candidati per lo svolgimento di tirocini della durata di 6 mesi.

L'intervento è stato finanziato con risorse pari a 5,6 milioni di Euro.

Le candidature pervenute saranno valutate con modalità a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili. La durata dei tirocini sarà di sei mesi ed al tirocinante sarà riconosciuta una indennità mensile netta pari a 600 euro, corrisposta per il tramite dell'Inps.

Inoltre, in caso di trasformazione in contratto di lavoro, alle aziende è riconosciuto un incentivo da 1.500 a 6.000 euro.

Per avere una priorità sulla propria candidatura è consigliabile effettuare preventivamente anche l'iscrizione al portale nazionale Garanzia Giovani http://www.garanziagiovani.gov.it/ nella sezione “Per le Aziende”.

Vai al BANDO sul sito della Regione Abruzzo

12 dicembre 2014

Fonte: Regione Abruzzo