Stampa

Assunzioni agevolate

La Regione Abruzzo lancia il bando “30+” per incentivare l’ingresso nel mondo del lavorodei giovani minori di 35 anni (non iscritti al progetto Garanzia Giovani), in particolare se appartenenti ai Comuni delle aree interne o nelle zone di crisi. I destinatari devono essere diplomati o laureati, disoccupati da almeno sei mesi.

Incentivi

Sono previste due linee di intervento:

  • esperienze di tirocinio formativo extracurriculare di sei mesi;
  • incentivi assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Lavoro femminile

Per l’assunzione a tempo indeterminato di donne sono previsti bonus di 9mila euro. Le imprese e gli aspiranti lavoratori possono inviare le richieste di partecipazione al bando entro il 27 maggio 2016, come indicato sul sito AbruzzoLavoro.

 

Fonte Pmi.it